Icom Dynamic Preamplifier

Alcune radio Icom, come il mio 7300, hanno l’ingresso microfonico predisposto per il livello di una capsula electret, e non si sposano bene con un dinamico.

Le electret hanno in media circa -44db ed un dinamico oscilla come segnale in uscita da -55db a -70db più o meno dipende dal modello di microfono.

Il risultato è che dobbiamo mettere il mic gain al massimo ed usare una dose eccessiva di compressore per supplire alla debolezza del segnale in ingresso.

Questo preamplificatore microfonico risolve questo “problema” e permette di sbizzarrirsi ad utilizzare qualsiasi dinamico sulle radio Icom (es. Heilsound PR-40, PR-781, Shure SH55 II, etc).

La soluzione è ottima e permette di ottenere risultati ideali come se utilizzassimo un pre microfonico professionale.

L’amplificazione è stata scelta per rafforzare e rendere vivo un microfono dinamico.

Caratteristiche:

  • Banda Passante a -3db: 30 Hz – 12 Khz
  • Amplificazione: 5 volte in tensione
  • Alimentazione: Diretta Icom
  • RFI Proof

SCARICA FILE PROGETTO ZIP PER FOTOINCISIONE

L’ingresso In e Gnd va collegato al microfono dinamico da amplificare, l’uscita out e Gnd rispettivamente devono essere collegate al pin BF icom (PIN 1 che ha l’alimentazione phantom 8V) e al Gnu Mic (PIN 7).

Schema elettrico:

Icom Dynamic Preamplifier IZ0HCC

Disposizione Componenti:

Simulazione prototipo:

Icom Dynamic Preamplifier Prototipo IZ0HCC

Master per fotoincisione:

Dopo sviluppo fotoincisione:

Icom Dynamic Preamplifier IZ0HCC

Dopo la fotoincisione ed etching nell’acido ecco i pcb prodotti:

Icom Dynamic Preamplifier IZ0HCC

Posizionamento e saldatura componenti:

Icom Dynamic Preamplifier IZ0HCC

Icom Dynamic Preamplifier IZ0HCC