Modifica Microfono Yaesu MH-67

‘MH-67A8J è uno dei primi microfoni di serie Yaesu che utilizza una capsula Electret invece che Dinamica.  

Lo troviamo sul piccolo della casa nipponica FT-450. 

A mio giudizio l’ho trovato abbastanza mediocre… Molto anonimo, carente di sensibilità ed ovattato.

La semplice modifica che propongo fa acquistare:

  • Maggior Sensibilità microfonica;
  • Qualità di modulazione;
  • Maggior Livello microfonico;
  • Enfasi del compressore sul RTX.

La miglioria agisce sul condensatore di bypass e sul partitore resistivo che abbassa il livello in uscita della electret.

La modifica è facilissima dobbiamo solamente disporre di: 

  • Capsula Electret 2 terminali;
  • Condensatore elettrolitico 4.7microF

Prima operazione è sostituire la resistenza SMD R3 con un ponticello.

Tale operazione è abbastanza delicata in quanto è necessario avere un saldatore a punta fine. Il riquadro ROSSO evidenzia il Jumper già effettuato.

Secondo step per la modifica, è saldare il condensatore da 4.7microF in parallelo a C4.

Il rettangolo AZZURRO aiuta ad individuare il punto esatto. Poniamo attenzione alla polarità di tale condensatore, il + deve essere orientato verso R4 (guardando la foto a sinistra).

IZ0HCC MH67 Mods

Ultima operazione non meno importante delle altre, è sostituire la capsula electret originale con altra di qualità. L’operazione è semplice già ci sono i cavetti, unica accortezza è rispettare la polarità della capsula microfonica (negativo sulla parte esterna).

Per le regolazioni del mic gain la posizione media è ottima, si percepisce una buon effetto del compressore e una ottima timbrica vocale. 

2 comments

  1. Ciao Fabrizio, ho letto grad la tua modifica per il Yaesu MH-67A8J e l’ho appena provato. Il mio collega dice che suona come senza modifiche. Devo spegnere nuovamente il 4.7pf o completamente omettere? Hai provato prima questo?
    saluto
    Thomas

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *