Antenna Attiva HF

Una risposta efficiente e poco costosa alla ricezione delle HF con un antenna attiva è la NASA.

Una piccola antenna amplificata alimentata a 12 Volt dal suo scatolino “phantom” è utilizzata nei natanti per ricevere le trasmissioni hf e le cartine hffax.

Usarla in campo OM è abbastanza insolito, ma, piuttosto una autocostruzione della classica whip amplificata con qualche fet, ho preferito una soluzione già pronta e non sperimentale.

Ho costruito una staffa per il fissaggio al palo con un tubolare quadro di alluminio ed un morsetto antenna tv. In pochi minuti e con estrema semplicità è possibile il montaggio su palo.

Devo dire che come tutte le amplificate il noise è abbastanza alto, soprattutto quello “locale” ma per me che non ho possibilità di ascolto su bande bassissime o VLF è un toccasana.

Per circa 40 euro è un prodotto interessante!

IZ0HCC Antenna HF Attiva

Un esempio di ricezione sui 147.3 KHz:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *